Villasanta città giardino

Villasanta è un posto dove si sta bene, si passeggia in sicurezza, il centro storico è accogliente, è servita dal trasporto pubblico, ha un corretto mix di attività commerciale e industriale.

Villasanta è attrattiva, il mattone ha un costo ragionevole e le persone si trasferiscono volentieri perché trovano spazi per le famiglie, per i loro figli in un contesto a un passo dal parco con le comodità della città.

In paese esistono moltissime realtà associative e culturali vivaci e attente.
Villasanta è un luogo da salvaguardare, dagli attacchi degli speculatori, alla ricerca di un equilibrio che ci consenta di continuare a tenere alta la qualità della vita.

Abbiamo scelto di limitare gli insediamenti della grande distribuzione convinti di salvaguardare un mood cittadino adatto.
Abbiamo scelto di avviare una interlocuzione serrata con i cittadini, direttamente e attraverso le associazioni.
Abbiamo fatto tutto? Abbiamo fatto tutto bene? Certo che no, ci sono un sacco di motivi per cui è andata come andata, ma rivendico una visione e un modo di agire.

Ciò premesso ho il dovere di raccontarvi il futuro, in un contesto in cui, dopo la mia breve esperienza da consigliere comunale ho deciso di impegnarmi al punto da candidarmi Sindaco.